.
Annunci online

nerokiaro
design della comunicazione visiva


TOOL gallery


2 aprile 2007

[ Tool ] marioadinolfi.it



Era un pò che non mi dedicavo a qualche blog del cannocchio.
Ecco, quando manca ormai poco al rilascio della nuova piattaforma,
torno a farlo con marioadinolfi.it.
Uno stile un pò insolito, vero, ma si sa, i giornalisti sono una specie strana.
_______________________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 2/4/2007 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (179) | Versione per la stampa


21 gennaio 2007

[ Tool ] Sonia


________________________________________________________________________________________________
Piccoli pensieri i suoi.




permalink | inviato da il 21/1/2007 alle 23:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


17 novembre 2006

[ Tool ] Elgee_



Che avrei voglia d'un pò di affetto.
Che non se ne vede più tanto.
Che sono felice per la telefonata di C. che mi avvisa di un imminente arrivo.
Che sono arrabbiata e convinta d'esserlo.
Che non è più come una volta, e di certo mi dispiace.
Che studio come una matta perchè ora tocca a me.
Che ho le mie carte e devo imparare a giocarle bene.
Che aspetto il 10 chiudendo gli occhi.
Che ho sviluppato senso critico verso determinati ometti.
Che voglio andare alla Holden.
Che sto cercando di capire quanto sia utopico.
Che mi sto riempendo di musica per coprire il vuoto.
Che fa freddo e non ci credo.
Che ho parole in testa e girano.

-----------------------------------------------------------------------




permalink | inviato da il 17/11/2006 alle 19:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


23 luglio 2006

[ Tool ] Un certo sorriso


________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 23/7/2006 alle 18:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


14 luglio 2006

[ Tool ] Io esisto


________________________________________________________________________________
Esistendo, parla del sesso in ufficio, e dice:
--------------------------------------------------------------

Stavo leggendo un forum nel quale l'argomento era proprio "sesso in ufficio". Ed allora ho pensato al fatto che io lavoro in ufficio da ormai 13 anni, e stavo pensando alle varie occasioni di fare sesso in ufficio e a varie storie sentite in merito.
Ammetto che di occasioni a me personalmente ne sono capitate davvero tante... stare tutti i giorni tante ore accanto ad una persona è il modo ideale per conoscerla, e magari "apprezzarla" in un modo diverso... non vi dirò MAI se mi è capitato di praticare, ma vi posso dire che spesso ho sentito raccontare di gente che ha praticato.. e sorridevo al pensiero del cercare di darsi da fare accanto alla fotocopiatrice o alla macchina del caffè.
Di solito sono proprio questi due macchinari ad essere in luoghi "appartati" e che sono testimoni di vari approcci...
Certo che il pericolo di essere beccati e di seguito sp.........ti è grande.. il solo pensiero mi fa stare male.. ma evidentemente in certi momenti non conta.




permalink | inviato da il 14/7/2006 alle 19:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


8 luglio 2006

[ Tool ] La segretaria perfetta



Tra resoconti quotidiani e perle di saggezza, ipsA dixit:
----------------------------------------------------------------------------

Sono convinta che tutte le decisioni partano da un interruttore che abbiamo nella testa.
Che constatare razionalmente che qualcosa non va e che dovrebbe essere cambiato non basta a determinare il cambiamento, la voglia e la costanza nel perseguire l’obiettivo.
Il quid è un click nel cervello. Un qualcosa – una parola, una frase, un gesto – che ci apre gli occhi e ci rende determinati. In qualsiasi contesto. Senza il click tutto si risolve in una lotta contro i mulini a vento.
________________________________________________________________________________

----------------------------------------------------------------------------
Io l'ho immaginata un pò così... eterea.
Dite che ci piace?




permalink | inviato da il 8/7/2006 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


5 giugno 2006

[ Tool ] Ebaywatch



Truffatori telematici di tutto il globo, tremate!!




permalink | inviato da il 5/6/2006 alle 18:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


27 maggio 2006

[ Tool ] Pearl

clicca sull'immagine per accedere al suo blog.

Beautiful Scent.
A te bella eleganza, se esisti.
_______________________________________________________________________________________________
------------------------------------------------------------
Dite che le piacerà?
Buonnuicchènd a tutti.




permalink | inviato da il 27/5/2006 alle 23:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa


24 maggio 2006

[ Tool ] Pepenero


_______________________________________________________________________________________________
Alberto, 21 anni, napoletano.
Ha 8 blog e un aggiornamento decisamente "discontinuo".
Ama Topolino e Pippo e 
parla di me.




permalink | inviato da il 24/5/2006 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


21 maggio 2006

[ Tool ] Raccontami



Belial presenta il suo blog di racconti.
________________________________________________________________________________________________
------------------------------------------------------------

Perchè il racconto? perchè i libri e le storie?
Mi è venuto in mente mentre lavo i piatti l'altro giorno e mi sono mezza ustionata con l'acqua calda. Finchè si scrivono racconti di fantascienza va bene riesco anche a capirlo o raccotni di avventura..ci estraniamo dalla realtà corrente.
Ma i romanzi che parlano di gente qualunque di segretarie,opeari qualunque a cosa servono?
Tutti noi desideriamo essere veline letterine o chissà cosa ma alla fine viviamo tutti una vita fatta di formalità e burocrazie. Frse leggere le "quotidiane avventure di un quotidiano uomo" ci aiuta a capire che siamo anche noi un pò' eroi,un pò investigatori un pò madame Bovary, essendo solamente noi stessi e non fingendoci altri.
Alla fine l'avventura da film inizia semplicemente svegliandosi la mattina
.
------------------------------------------------------------

Riguardo alla tool, l'immagine era già nel suo blog.
Io ho solo aspettato che tramontasse il sole per accendere
qualche stella nel cielo.




permalink | inviato da il 21/5/2006 alle 21:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


5 maggio 2006

[ Tool ] Alef


_______________________________________________________________________________________________
Totvs tvvs ego svm, Maria, et omnia mea tva svnt.
------------------------------------------------------------------------------
Vi piace?




permalink | inviato da il 5/5/2006 alle 22:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa


4 maggio 2006

[ Tool ] Maga



Scrive:

Dopo 3 notti in cui mi sono alzata alle 3:30 per andare al lavoro, 2 feste di compleanno con orde di marmocchi scatenati, un pranzo dalla suocera, un pomeriggio alle giostre (per un totale di 10 ore di sonno in 3 gg.), ieri era il mio giorno di riposo durante il quale avrei dovuto, oltre alle ordinarie incombenze quotidiane, almeno tentare di fare la doccia, lavarmi i capelli, pulire il frigo, pulire il balcone, fare il bucato, spazzare le scale, cominciare a dare il bianco in mansarda, comprare i geranei per il balcone, sostituire il neon del bagno, portare le giacche invernali in tintoria, smistare le pile di riviste e decidere quali tenere e quali buttare, idem per la posta in giacenza sul ripiano della credenza, fare il passato per i bimbi, tirar giù le tende della cucina e rifare l’orlo.
Invece ho rincorso i piccoli per vestirli/cambiarli, controllato innumerevoli volte che la porta del bagno fosse chiusa, trattato per fargli mangiare la pasta al pomodoro a mezzogiorno, raccolto residui alimentari dal pavimento, combattuto per fargli fare il riposino pomeridiano, cercato la sveglia che suonava ad un’ora anomala ma che non era al suo solito posto, chiuso il cassettone dei biscotti almeno duecento volte, mentito sull’orario per non scendere in giardino, accompagnato Stella D’Oro in bici dall’amichetta, mentito di nuovo per evitare di farmi attaccar pezza dalla mamma dell’amichetta, caricato Paco in macchina per andare a fare la spesa, comprato i geranei.

----------------------------------------------------------------------------
Vi state ancora chiedendo perchè "Maga"?
A lei, alla mia e a tutte le mamme, tutti in coro... GRAAAZIE.





permalink | inviato da il 4/5/2006 alle 14:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


13 aprile 2006

[ Tool ] BridgetJones

Ho trovato la tessera elettorale. Giaceva dove l'avevo lasciata un anno fa per il referendum: nella borsa rosa di Furla. (io le cose le trovo così..nelle borse ...mi ricordo perfettamente dove e come sono archiviate!!!). Ma io posso votare vero con la mia patente??? Cioè, io sono vetusta, ho ancora una di quelle patenti di carta chiccosissima rosa (vuoi mettere rispetto al color cacchina della carta di identità???? OVVoVe....) firmata in persona dal Prefetto che ancora vale come documento.. (di quelle che facevi l'esame e la patente la vedevi quasi dopo un anno...... perchè il prefetto era impegnato e non aveva tempo di firmare la tua patente caccolosa)......
Boh io con quella ci vado dappertutto.....
Cmq.... l'ultima volta che usato la carta di identità.... è stato per andare a londra.... Scommettiamo che è nella tasca interna del cappotto nero Woolrich??? Miaspettate???? TANAAAAA!!!! C'è anche il codice fiscale!! Minchia che memoria... Se mettessi tutto al proprio posto... non troverei nulla!!!

---------------------------------------------------------------------------------------
E non è che ci fa... lei c'è proprio!




permalink | inviato da il 13/4/2006 alle 20:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


13 aprile 2006

[ Tool ] ScusiScende



Se trovi raccapriccianti flatulenze, eruttazioni, aliti fetidi e culi maleodoranti, sappi che al contrario io trovo disgustoso e per di più cancerogeno il tuo CK One, per cui levati dalle palle.
Troverai descrizioni di viaggi in autobus nell'ora di punta tra ascelle putride e vecchietti scorreggioni; se disprezzi il modo in cui mi sposto da una parte all'altra della città, vai a parlare della tua Classe A sul blog I love shopping.
Se non capisci le mie parole, il mio pensiero, non ti piace il modo in cui scrivo, la spiccata sensibilità, la sottile ironia, l'ineffabile cinismo e quel pizzico di bastardaggine cui tanto sono incline, sei libero di non lasciare la tua inutile impronta ed andare a spigolare da altre parti.

------------------------------------
Come a dire "patti chiari..."
Mi chiedo se dirà che le piace la tool, o se magari mi rutterà in faccia...




permalink | inviato da il 13/4/2006 alle 14:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


8 aprile 2006

[ Tool ] TheRock



Tutta la nostra conoscenza
ci porta più vicini alla nostra ignoranza,
tutta la nostra ignoranza
ci porta più vicino alla morte.

------------------------
Adriano. Un amico.




permalink | inviato da il 8/4/2006 alle 17:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


1 aprile 2006

[ Tool ] RegalatemiPoesia



Come Bartleboom cerca l'inizio e la fine del mare.

--------------------------------------------------------------------------------
AMBIENTAZIONE: Su una spiaggia, Bartleboom, uno scienziato, dialoga con Plasson, un pittore che dipinge il mare, da anni. La sue tele sono bianche. Tutte.

Bartleboom - Ma ne fate uno al giorno, di quei quadri?
Plasson - In un certo senso...
Bartleboom - Ne avrete la stanza piena...
Plasson - No, li butto via.
Bartleboom - Via?
Plasson - Lo vedete quello là, sul cavalletto?
Bartleboom - Sì.
Plasson - Più o meno sono tutti così.
Bartleboom - ...
Plasson - Voi li terreste?

Nube che passa sul sole. Viene giù subito un freddo che non te lo aspetti. Bartleboom si rimette il suo cappello di lana.

Plasson - E' difficile.
Bartleboom - Non ditelo a me. Io non saprei disegnare neanche questo pezzo di formaggio, è un mistero come possiate fare quelle cose, per me è un mistero.
Plasson - Il mare è difficile.
Bartleboom - ...
Plasson - E' difficile capire da dove iniziare. Vedete, quando facevo ritratti, ritratti alla gente, io lo sapevo da dove iniziare, guardavo quelle facce e sapevo esattamente... (stop)
Bartleboom - ...
Plasson - ...
Bartleboom - ...
Plasson - ...
Bartleboom - Voi facevate ritratti alla gente?
Plasson - Sì.
Bartleboom - Accidenti, sono anni che vorrei farmi fare un ritratto, davvero, adesso vi sembrerà una cosa stupida, ma...
Plasson - Quando facevo i ritratti alla gente iniziavo dagli occhi. Dimenticavo tutto il resto e mi concentravo sugli occhi, li studiavo, per minuti e minuti, poi li abbozzavo, con la matita, e quello era il segreto, perché una volta che voi avete disegnato gli occhi... (stop)
Bartleboom - ...
Plasson - ...
Bartleboom - Cosa succede una volta che avete disegnato gli occhi?
Plasson - Succede che tutto il resto viene da sé, è come se tutti gli altri pezzi scivolassero da soli intorno a quel punto iniziale, non c'è nemmeno bisogno di... (stop)
Bartleboom - Non c'è nemmeno bisogno.
Plasson - No. Uno può quasi evitare di guardare il modello, tutto viene da sé, la bocca, la curva del collo, perfino le mani... Ma quel che è fondamentale è partire dagli occhi, capite?, e qui sta il vero problema, il problema che mi fa impazzire, sta esattamente qui:... (stop)
Bartleboom - ...
Plasson - ...
Bartleboom - Avete un'idea di dove stia il problema, Plasson?

D'accordo: era un po' macchinoso. Ma funzionava. Si trattava solo di disincagliarlo. Ogni volta. Con pazienza. [...]

Plasson - Il problema è: dove cavolo sono gli occhi del mare? Non riuscirò mai a combinare nulla finché non lo scoprirò, perché quello è il principio, capite?, il principio di tutto, e finché non capirò dov'è continuerò a passare i miei giorni a guardare questa maledetta distesa d'acqua senza... (stop)
Bartleboom - ...
Plasson - ...
Bartleboom - ...
Plasson - Questo è il problema Bartleboom: [...] Questo è il problema: dove inizia il mare?

-------------------------------------------------------
[ tratto da Oceano mare di Alessandro Baricco ]




permalink | inviato da il 1/4/2006 alle 18:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


28 marzo 2006

[ Tool ] GiuliaSalis



Lei è ragione e sentimento del dipingere.
Semplicemente.





permalink | inviato da il 28/3/2006 alle 21:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


18 marzo 2006

[ Tool ] InsanaMente



Non c'è niente di costante, tranne il cambiamento!
________________________________________________________________________________________________
Stasera si parte per Campiglio..
Voglia si Surfare a mille, dato che è "parecchio" che non scio..
l'ultima volta, due settimane fa, causa gionocchio demolito, nebbia e neve, ho fatto due piste in totale..quindi non vedo l'ora di mettermi la tavola ai piedi..( e oggi in testa mi parte Two Minutes to Midnight degli Iron Maiden)




permalink | inviato da il 18/3/2006 alle 23:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa


16 marzo 2006

[ Tool ] Ombra



Ci sono giorni in cui l'unico contatto umano
che hai avuto è la gomitata ricevuta sull'autobus.

Lui è così.
Ma anche molto meglio,
o peggio, se volete.




permalink | inviato da il 16/3/2006 alle 0:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa


14 marzo 2006

[ Tool ] TotoArte



Le idee prendono forma.
________________________________________________________________________________________________
La verità è che, se vogliamo essere felici,
possiamo esserlo immediatamente,
perché la felicità non è nel futuro,
ma nel momento presente:
non conta quanto abbiamo,
ma quanto riusciamo a godere
di quello che possediamo.




permalink | inviato da il 14/3/2006 alle 0:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


10 marzo 2006

[ Tool ] Funambola



Tra gli squilibri ha trovato quello che le dà il suo equilibrio perfetto...
Dite che le piacerà la tool?
________________________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 10/3/2006 alle 19:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa


26 febbraio 2006

[ Tool ] Desyderi viola



Insegui i sogni che credi fino al giorno che li rendi veri.
________________________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 26/2/2006 alle 19:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


25 febbraio 2006

[ Tool ] Venere



La stupenda foto è sua.
Ho aggiunto solo il nome.
________________________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 25/2/2006 alle 20:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


23 febbraio 2006

[ Tool ] Califfa



Ci vorrebbe più tempo di una sola notte.
________________________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 23/2/2006 alle 23:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


22 febbraio 2006

[ Tool ] Bia


________________________________________________________________________________________________
Vita di una streghetta.
...Le piacerà?




permalink | inviato da il 22/2/2006 alle 19:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


11 febbraio 2006

[ Tool ] RENOVATIO



...bye!
________________________________________________________________________________




permalink | inviato da il 11/2/2006 alle 22:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


3 febbraio 2006

[ Tool ] Keshya



"L’altalena inizia a starmi stretta. L’equilibrio, il mio, è sempre più precario. E vorrei chiudere gli occhi e sentire il vento in faccia. Ridere come quando ero bambina. Ridere di spensieratezza e di gioia. Vorrei buttarmi a terra e sporcarmi di erba. E sento crescere sempre di più il desiderio di mollare tutto. Di andarmene altrove a ricostruire una nuova vita. Che questa, oggi, la sento stretta". [parole sue]

...Speriamo le piaccia.
Latiterò ancora un pò, fino a lunedì almeno.
Weekend di convivenza-studio.
Buon fine settimana a voi,

nk




permalink | inviato da il 3/2/2006 alle 12:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa


14 gennaio 2006

[ Tool ] Kiki



Lei è fatta di terra e di pietre, di erba, di alberi e corsi d’acqua...
E' fatta di corse d’estate, di risa e ginocchia sbucciate.




permalink | inviato da il 14/1/2006 alle 10:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


13 gennaio 2006

[ Tool ] ControlC



Arrestato per detenzione e spaccio di materia grigia d'importazione cinese, sotto tortura, pare abbia dichiarato:

Quando sono felice mi infilo oggetti nel naso, preferibilmente ferri da calza. Amo lavarmi le ascelle prima di infilarmi una nuova canottiera tutte le mattine, salvo quando sono in viaggio, per cui le 'magliette di sotto' rimangono appiccicate alla pelle per più di un giorno ed una notte. Salvo rare eccezioni, bevo sempre qualcosa di caldo prima di andare a letto, nella buona e nella cattiva stagione, in salute e malattia, in ricchezza o povertà, fin che morte non mi separi dal bollitore. Lamentarmi è il mio sport preferito... del lavoro, dei miei capelli, dell'odore dell'ammorbidente, della sfumatura cyan del mio maglione giallo... Faccio il segno della croce prima di addormentarmi...Non si sa mai!

Colpevole o innocente?




permalink | inviato da il 13/1/2006 alle 14:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


10 gennaio 2006

[ Tool ] PaoloMossetti



Veni, vidi, vomit.
The vicious blog of POL MOSS!




permalink | inviato da il 10/1/2006 alle 22:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
TOOL gallery
RECENSIONI
ELUCUBRAZIONI
L'ho fatto io
DISCLAIMER
SCRITTURA CONDIVISA
Richieste Tool
il CANNOLENDARIO
A Lezione di Tool
Innamorato^2
Minimi Termini
Sottolineature
web design
nuovi media

VAI A VEDERE

roccammazzalavecchia


 

Chi sono

Mi chiamo Christian Aletto
e mi occupo di design della comunicazione visiva.

Dal 2002, con lo studio Nerokiaro 
realizzo prodotti per il web e la stampa e sviluppo strategie di comunicazione integrata per enti, istituzioni e aziende;
dal 2006 sono anche art director 
della web agency Dol.

mail
christianaletto@gmail.com

Linkedin
http://www.linkedin.com/pub/dir/christian/aletto

web
http://www.nerokiaro.it/

 

 Christian Aletto | Crea il tuo badge


 


 

 

 
 
 
 
 

_

 

 

.

 

.

 

 

 

_
_

______________________________________________________________


CERCA